Introduzione dott. Maurizio Sella – Presidente AIdAF

La sesta edizione del Convegno Nazionale delle Aziende Familiari si distingue per diverse novità che mirano a fornire sempre nuovi spunti di riflessione a coloro che partecipano tradizionalmente a questo evento, ma anche a coloro che per la prima volta saranno presenti.

Innanzitutto il tema di quest’anno desidera segnare un momento di discontinuità rispetto a quanto affrontato nel passato: arte e cultura nelle aziende familiari, una leva per la competitività e la continuità aziendale. Le competenze di una famiglia, i suoi valori, la sua anima culturale, il senso del bello artistico sono infatti elementi preziosi che possono contribuire a spiegarne lo straordinario successo, non solo a livello economico, ma anche sociale, oltre che a favorire i processi di passaggio generazionale.

Questo tema, seconda novità di questa edizione, sarà affrontato in una città italiana sinonimo di cultura, di rinascimento, di proiezione internazionale: Firenze. Una delle capitali d’Italia in quel processo di unificazione che ci apprestiamo a celebrare l’anno prossimo.

La terza novità è costituita dalla formula delle visite aziendali, che sostituiscono i tradizionali workshop. Il convegno si fa itinerante e viene ospitato da tre aziende associate ad AIdAF, dando a noi modo di ascoltare e vivere l’atmosfera dei casi aziendali e familiari previsti dal programma e traendo, ne sono certo, utili spunti di riflessione e di insegnamento.

Maurizio Sella

Share: