La Società Italiana per Condotte d’Acqua è stata acquisita nel 1997 dal Gruppo Ferfina nell’ambito del programma di privatizzazione delle società del Gruppo IRI di cui faceva parte. Nella sua storia ormai ultra centenaria, il Gruppo può vantare la realizzazione, in Italia e nel mondo, di dighe e impianti idroelettrici, strade e autostrade, ferrovie e metropolitane, porti e opere marittime, opere idrauliche e progetti d’irrigazione, aeroporti, opere in sotterraneo, opere civili per centrali termiche e nucleari, interventi di edilizia residenziale, direzionale, sportiva, industriale e ospedaliera, opere di salvaguardia ambientale e monumentale.